Strategie di Marketing

Strategie di marketing: come pianificare le vendite in anticipo

Si è soliti presupporre che il periodo estivo sia un periodo statico per la vendita di tutti quei prodotti che non vengono utilizzati in questa stagione. Per molti settori, infatti, i veri affari riguardano i mesi di novembre, con il Black Friday, e dicembre, con il Natale: quindi, che senso ha pianificare una strategia di marketing già adesso? Semplice, per far conoscere il brand.

strategie di maketing 3

Il marketing non va in vacanza: lo sanno bene agenzie come la nostra che in questo periodo stanno pianificando le campagne di marketing e comunicazione in vista del periodo invernale. Perché sì, i guadagni si vedranno tra 5/6 mesi, ma è improponibile pensare di vendere un prodotto se prima non si fa conoscere al pubblico il proprio brand.

La scorso anno, infatti, la vendita al dettaglio ha vissuto una buona stagione della festività soprattutto grazie alle vendite digitali: a livello globale hanno raggiunto 1,1 trilioni di dollari registrando un aumento del 50%.

Strategie di marketing 2

Il periodo forzato a casa ha incrementato il processo di digitalizzazione della popolazione italiana e mai più di oggi è importante avere una presenza forte online. Infatti, il 30% degli acquirenti italiani, attivi durante le festività, ha affermato di aver acquistato online più nell'ultima stagione rispetto alle precedenti (Google/Ipsos, "Holiday Shopping Study", novembre 2020-marzo 2021 , sondaggio online, Italia, n=3150 italiani di almeno 18 anni che hanno effettuato acquisti online per le festività negli ultimi due giorni).

Un altro dato significativo riguarda il periodo degli acquisti per le festività:  anche nel 2020, la maggioranza degli italiani ha dichiarato che preferisce fare gran parte dei propri acquisti per le festività e i regali all'inizio della stagione (vedere il sondaggio sopracitato). Quindi perché aspettare? Contattaci per pianificare la tua strategia di branding.

Di seguito ti mostriamo i punti chiave della strategia di marketing che stiamo attuando per il nostro cliente Brutus.

Case study: Brutus e i prodotti in pelle

 

  • Definisci il posizionamento del brand

Prima di partire con una campagna di marketing, occorre avere ben chiara l'identità del proprio brand. Chi siamo? dove vogliamo andare? come vogliamo arrivarci? É sulla base di queste risposte che nasce tutta l'identità e la comunicazione aziendale. Per approfondire leggi Comunicazione aziendale: la sfida delle PMI inizia dal posizionamento del brand.

  • Per il target invernale inizia ora

A parte rare eccezioni, chi acquista un giubbotto o uno stivale di pelle lo fa nel periodo che va da ottobre a marzo. Tuttavia, abbiamo consigliato al nostro cliente Brutus di iniziare già ora ad impostare delle campagne di marketing su Google Ads. L'utente deve avere il tempo di conoscere il brand e valutarne l'acquisto, soprattutto perché non si tratta di un prodotto soggetto all'acquisto d'impulso.

Strategie di marketing

  • Imposta una strategia SEO su parole chiave mirate

Nelle campagne di Google Ads la scelta delle parole chiave è fondamentale: scegliendo fin da ora le parole che più ti interessano, come Black Friday nel caso di Brutus, otterrai un posizionamento di vantaggio nel momento in cui si avvicinerà il mese di novembre.

  • Migliora i touch point

I punti di contatto, fisici in negozio o sullo store online sono fondamentali per far vivere ai vostri clienti una buona user experience. Così come in un negozio fisico occorre porre molta cura nella scelta del personale, allo stesso modo nello store online bisogna facilitare il percorso dell'utente, rendendo il processo d'acquisto intuitivo e piacevole.

Se anche tu vendi dei prodotti che hanno maggior richiesta nella stagione, comincia a pensare fin da ora la tua strategia.

 


Stampa   Email