Come usare Pinterest

Come usare Pinterest: la piattaforma full funnel che ispira

Ti sei sempre chiesto come usare Pinterest? Stiamo parlando della piattaforma di ispirazione numero 1 al mondo in grado di intercettare l'utente lungo tutte le fasi del percorso d'acquisto. Scopri come iniziare a promuovere il tuo brand su Pinterest.

 

Pinterest: a cosa serve

 

Per farsi un'idea di quante persone usano questa piattaforma basti pensare che, secondo l'analisi globale Q3 del 2022, oltre 400 milioni di persone hanno dichiarato di usare Pinterest ogni mese.

Viene usata per 4 motivi principali:

  • Scoperta personale: non è un piattaforma per lo scrollo passivo. La gente arriva su questa piattaforma per trovare ispirazione.
  • La positività paga: è stato dimostrato che se un brand appare accanto ad un contenuto negativo le persone presumono che l'abbia approvato. Per questa ragione Pinterest ha dettato delle precise linee guida sui contenuti ammessi.
  • Mentalità di pianificazione: le persone arrivano su questa piattaforma nei momenti chiave della vita. Questo significa che puoi raggiungerle quando conta di più, ossia quando sono ancora indecisi ma con la mente aperta. Il 97% delle ricerche su Pinterest sono prive di marchio, quindi è un'ottima occasione per farsi conoscere.
  • Super acquirenti: chi si approccia a Pinterest ha l'intenzione di fare un'acquisto e in media spendono 2 volte di più rispetto ad acquirenti di altre piattaforme, con una dimensione del carrello maggiore dell'85%.

 

La pubblicità su Pinterest ispira

 

Come in altre piattaforme, si ha la possibilità di creare annunci pubblicitari scegliendo l'obiettivo (notorietà, traffico al sito, conversione, vendita catalogo) della propria campagna e il target di riferimento (scegliendo tra interessi, dati demografici, ricerca parole chiave e somiglianza con i segmenti di pubblico che navigano sul tuo sito).

Ma la grossa differenza è che su Pinterest la tua inserzione non interrompe, bensì ispira durante il flusso della ricerca perché apparirà correlata a specifici interessi e parole chiave.

Il contenuto, però, dovrà essere coerente con la piattaforma e seguire precise linee guida.

 

Pinterest per aziende: come creare un contenuto di successo

Come usare Pinterest 1

Visivamente accativante

 

Occorre mostrare come il prodotto possa adattarsi alla vita delle persone: per esempio nel caso di un paio di orecchini ha più impatto un'immagine con una modella che gli indossa rispetto ai soli orecchini.

Il logo del tuo brand può trovarsi direttamente sul prodotto e, se inserito sull'immagine, non deve superare i 200x200 pixel. Si consiglia di non utilizzare più immagini piccole insieme o immagini sfuocate.

Le linee guida di Pinterest sconsigliano l'uso di hashtag, più di 3 font diversi sulla stessa immagine e caratteri troppo piccoli.

 

Nuove prospettive

 

Le persone che si approcciano a Pinterest stanno ricercando qualcosa che le ispiri. Questa è un'ottima occasione per offrire nuove idee e prodotti inaspettati. Quindi, se eviti di riproporre contenuti di altre piattaforme e proponi contenuti originali che ispirano sei sulla strada giusta.

 

Personalizzati: inclusivi, pertinenti, riconoscibili

 

Le persone devono rivedersi nei tuoi annunci: quindi devi avere ben in mente il pubblico a cui ti rivolgi e mostrarlo anche nei Pin che crei. Se ti rivolgi a pubblici variegati puoi creare diversi Pin e promuoverli verso il target di riferimento.

Tieni a mente due fattori per realizzare i tuoi contenuti: sfrutta i momenti che contano e utilizza le parole chiave di tendenza.

Le persone che si approcciano a Pinterest cercano di pianificare alcuni momenti della propria vita: si passa dal quotidiano (cosa preparare per cena),  allo stagionale (festa della mamma, San Valentino) all'evergreen (nascita di un figlio, prima casa, anniversario). Il tuo brand può intercettare uno di questi momenti e proporre una soluzione in grado di ispirare l'utente.

Grazie a Pinterest Trend puoi conoscere le parole chiave di tendenza del tuo settore. Puoi inserirle nel tuo annuncio e cercare di connetterti con gli interessi del tuo pubblico. Un'altra piattaforma interessante e Pinterest Predict, luogo in cui puoi sapere in anticipo l'andamento delle tendenze dei prossimi 3 mesi.

 

Motivante: aiuta i tuoi utenti ad agire sul pin

 

I tuoi Pin devono anche indurre a compiere una determinata azione, quindi è una buona idea inserire una call to action. Puoi creare dei contenuti educativi come guide o tutorial in modo che il pubblico si senta motivato a mettersi in gioco e provare nuovi metodi.

Più che sui problemi è meglio concentrarsi sulla soluzione, in modo da mostrare all'utente il risultato positivo del tuo prodotto o servizio. E in generale è sempre una buona idea rendere fluido il percorso dell'utente e farlo atterrare su una pagina di destinazione in linea con il Pin creato.

 

 

Business account Pinterest: come intercettare il tuo pubblico 

 

Le persone cominciano a cercare su Pinterest fino a 3 mesi prima dell'acquisto: la tua azienda può quindi raggiungerle nella fase di ricerca e guidarle nell'acquisto.

Ma...Come usare Pinterest per intercettare il target giusto?

Come dicevamo prima, puoi definire il pubblico a cui indirizzare i tuoi annunci su Pinterest. Oltre a definirne i dati demografici, puoi scegliere come target coloro che hanno interagito in passato con i tuoi Pin organici o inserire un elenco di indirizzi mail da un CRM esterno.

Puoi selezionare un pubblico esistente e chiedere a Pinterest di trovarne uno simile nel comportamento. Puoi inserire delle parole chiave (minimo 25) e, a seconda del caso, rendere più o meno ampia la corrispondenza (corrispondenza esatta, corrispondenza a frase, corrispondenza generica). L'importante è che ci sia coerenza tra la query dell'utente e il tuo annuncio.

Come usare Pinterest 2

 

Si può decidere di adottare il targeting esteso e mostrare il proprio annuncio ad un pubblico che Pinterest, secondo il suo algoritmo e ai dati che gli abbiamo fornito, ritiene che potrebbe essere interessato.

Per ultimo possiamo decidere il posizionamento del nostro annuncio: se nella sezione dove gli utenti guardano i Pin personali o se nella sezione dove scoprono i Pin della query che hanno digitato.

 

 

Tipi di annunci su Pinterest (aggiornato a febbraio 2023) 

Come usare Pinterest 3• Annuncio standard: misure 1000x1500px.

Annuncio video standard: stesse dimensioni annuncio standard. Durata consigliata 6-15 sec. Non è previsto l'audio.

• Annuncio video di larghezza: si espande su due colonne del feed social. Non è disponibile su desktop, proporzioni 16:9, durata 6-15 sec.

• Annuncio idea: proporzioni 9:16 può essere sia un video che un'immagine. Cliccando sull'annuncio idea non si viene indirizzati direttamente ad un URL esterno, bensì ad una pagina intermedia che descrive gli elementi presenti nell'immagine/video. Con un terzo clic si raggiunge l'URL del tuo sito web.

 

 Come usare Pinterest 4

 

  • Annuncio carosello: vengono mostrate 2-5 immagini che scorrono. Le proporzioni sono 1:1 (1000x1500 px). L'URL di ogni immagine è univoco, quindi, se ne possono inserire fino a 5 diversi. Una volta terminato non ricomincia dall'inizio.
  • Annuncio shopping ad: gli annunci Shopping sono simili agli annunci standard con la funzione aggiuntiva di includere i dettagli del prodotto, come il prezzo. Consentono di acquistare i prodotti che si trovano su Pinterest.
  • Annuncio di collezioni: puoi mostrare più prodotti in un singolo annuncio. C'è un'immagine/video/carosello (1000x1500px) principale chiamata  "eroe" a cui seguono 3 creatività più piccole. Una volta cliccato sopra si possono visualizzare fino a 24 creatività più piccole. Non è disponibile per desktop.

 

Come usare Pinterest 5

 

 

 

Finestre di attribuizione su Pinterest

 

A questo punto hai tutte le informazioni per impostare la tua prima campagna su Pinterest. Ma come misurare i risultati? Come fai a capire quale annuncio ha influenzato l'aumento delle tue vendite?

Per identificare l'azione che ha portato tale conversione puoi scegliere di a assegnare un valore, noto come attribuzione, a una o più azioni dell'utente. Il calcolo di questi valori aiuterà a determinare l'efficacia della tua campagna di marketing e, nel caso, di ottimizzarla.

Solitamente ci si concentra sull'ultimo clic ma è un po' riduttivo. Secondo uno studio di terze parti condotto da Neustar, i modelli last-click hanno sottovalutato il contributo dell'attività a pagamento di Pinterest di quasi il 30%.

 

Come usare Pinterest 6

 

Nell'immagine trovi diversi modelli di attribuzione tra cui scegliere: Pinterest attribuisce il 100% del merito all'interazione con l'annuncio più redditizia da ciascun utente che ha effettuato il check-out o intrapreso l'azione desiderata.

Un altro elemento da tenere in considerazione è la finestra di attribuizione: ossia il tempo che intercorre tra un evento pubblicitario e un'azione significativa come l'acquisto. Su Pinterest un'evento pubblicitario potrebbe essere la visualizzazione dell'annuncio o il suo salvataggio. Solitamente su Pinterest la finestra di attribuizione è un po' più lunga rispetto ad altre piattaforme ma si rivolge ad un pubblico che è solito spendere di più.

 

 Come usare Pinterest 7

 

Vuoi aprire un profilo Pinterest Business? Qualche premessa

 

Prima di procedere a promuovere la tua attività su Pinterest occorre tener presente alcuni elementi:

  • Come usare Pinterest 8Come avevamo già detto in un precedente articolo, Pinterest viene utilizzato prettamente da un pubblico femminile con un'età compresa tra 18 - 44 anni.

  • Pinterest ads intercetta circa il 15% della popolazione in Italia. Performa di più in altri Paesi, in primis negli USA.  

Come usare Pinterest 9

  • Gli argomenti ricercati su Pinterest sono molto settoriali e riguardano: Animali, Architettura, Arredamento d'interni, Arte, Bellezza, Cibi e bevande, Citazioni, Design, Elettronica, Essere genitori, Fai da te, Finanza, Giardinaggio, Intrattenimento, Istruzione, Matrimonio, Moda uomo, Moda donna, Moda bambini, Pianificazione evento, Salute, Sport, Veicoli, Viaggi con le relative sottocategorie.

 

Se queste informazioni sono in linea con il tuo target ti invitiamo a definire la tua strategia di marketing per i prossimi mesi prima di procedere con la realizzazione del primo annuncio.

Limo Comunicazione è a tua disposizione per guidarti nella realizzazione della strategia Pinterest più adatta al tuo brand.

 

Vuoi approfondire questo tema? Contattaci

Cognome
Nome
Azienda
E-mail
Telefono
Budget per attività di marketing
Messaggio


Stampa   Email

About Us

ACT Agenzia Comunicazione Torino è la business unit di Limo Comunicazione Società Benefit, consulenti in comunicazione e business development

Iscriviti alla Newsletter

Dove Siamo

Piazza Teresa Noce 17D
10155 Torino (TO) 
c/o Impact Hub Torino

Tel. +393931414409

Privacy

Privacy Policy

Cookie Policy