Visual Content: come comunicare in modo efficace

Visual Content: come comunicare in modo efficace

Utilizzare il visual content per una comunicazione efficace

Una comunicazione efficace non può prescindere da come vengono visualizzati i contenuti. A parità di contenuti, una presentazione è tanto più efficace quanto più semplice e facile da comprendere. Per questo motivo ogni azienda dovrebbe utilizzare strumenti di visual content marketing per le proprie comunicazioni e documenti commerciali.

Cosa si intende per visual content?

Sono considerati visual content tutte le immagini, fotografie, infografiche, gif, stili di formattazione del testo che consentono una lettura facilitata e un apprendimento immediato ed intuitivo del messaggio che si vuole trasmettere.

La soglia di attenzione delle persone è molto bassa, in particolar modo sul web o presso fiere ed eventi. Per questo ogni azienda deve avere l'obiettivo di comunicare i propri servizi nel minor tempo possibile, cercando di essere subito comprensibile ai clienti. Nella gara con i propri concorrenti molto spesso vince chi fa fare meno fatica al cliente. Bisogna essere sintetici e mirati all'obiettivo.

Less is more: un approccio al visual content

Il visual content consente di facilitare la comunicazione utilizzando strumenti tipici della grafica: titoli, icone, tabelle formattate, mappe stilizzate, meme, evidenziazione di parole chiave, etc. Un approccio corretto è quello che è anche il nostro motto: less is more. Togliere per comunicare meglio. Un errore tipico degli imprenditori è voler comunicare tutte le caratteristiche del proprio prodotto, spesso tutte insieme senza avere una strategia comunicativa. Il risultato sono flyer e brochure piene di contenuti, cartelloni pubblicitari che richiedono più di 10 secondi per leggerli tutti e magari li vedi quando sei in macchina ai 70 all'ora e non hai tutto questo tempo. Al contrario i messaggi più efficaci sono quelli che hanno un solo contenuto importante impaginato nel modo giusto.

Visual content: un esempio pratico

Ti ricordi la vicenda dell'EMA con l'assegnazione ad Amsterdam dell'Agenzia Europea del Farmaco? Bene, a questo link puoi vedere le presentazioni delle due città in corsa: Milano e Amsterdam. La presentazione di Milano è l'esempio di come NON comunicare. Quella di Amsterdam è l'esempio di come il visual content rende la comunicazione più efficace.

Vediamo le differenze e i punti importanti:

1 - Evitare testi lunghi

tanto non li legge nessuno (o quasi). In presenza di tanto testo almeno utilizzare soluzioni come colonne o evidenziazioni

visual content come comunicare 01 visual content come comunicare 02

2 - Utilizzare icone

è inutile riportare una serie di dati in modo testuale. L'utilizzo di icone rende i dati più facili da leggere e più memorizzabili

visual content come comunicare 05 visual content come comunicare 06

3 - Utilizzare le infografiche

spiegano più delle parole. Nel caso di Milano vediamo i dati riportati in tabella, nella presentazione di Amsterdam gli stessi dati sono riportati su un'infografica. Secondo voi quale pagina è più intuitiva?

visual content come comunicare 03

visual content come comunicare 04 1024x624

4 - Meno contenuti facilitano la lettura

Ricordi? Less is More! Meno contenuti possono essere memorizzati più in fretta

visual content come comunicare 09 visual content come comunicare 12

5 - Utilizza immagini e fotografie

rendono la tua presentazione più bella e piacevole. Milano non ne ha messe :(

visual content come comunicare 10

6 - Un solo contenuto per pagina

dà valore al contenuto

visual content come comunicare 08

7 - Affidati ad un grafico professionista

Le immagini stretchate non si possono vedere

visual content come comunicare 07

Se ti interessa approfondire l'argomento guarda questa infografica sul visual content oppure chiamaci per ulteriori dettagli. Compila il form qui in basso.


Stampa   Email